fbpx
Produttività senza sforzo

Se tolgo lo sforzo dal successo i miei risultati valgono meno?

Se tolgo lo sforzo dal successo i miei risultati valgono meno?

Sin da piccoli veniamo addestrati allo sforzo per ottenere risultati. Quindi se tolgo lo sforzo i miei risultati valgono davvero meno? E di conseguenza, valgo meno io?

Sin da piccoli veniamo addestrati allo sforzo per ottenere risultati. Quindi se tolgo lo sforzo i miei risultati valgono davvero meno? E di conseguenza, valgo meno io?

Abbiamo talmente legato lo sforzo e il sacrificio al successo, che molte persone temono che togliere lo sforzo dal successo, raggiungendo il successo senza sforzo, non solo non sia possibile, ma addirittura sminuisca il valore dei risultati e il loro come persone.

Ma se non fosse esattamente così?

Anni fa ad un corso ho sentito questa frase:

“Al mondo ci sono due categorie di persone: quelli che ottengono risultati e quelli che vorrebbero ottenerli.”

I primi sono quelli che han capito che il segreto del successo è non mollare finché non l’hanno ottenuto, disposti a pagare il prezzo necessario al fine da raggiungere.

I secondi (porelli, secondi anche qua) saprebbero anche cosa fare ma, o non sono disposti a fare quello che fanno i primi, o mollano prima, o sono sempre alla disperata ricerca di qualcosa che funzioni prima e più velocemente.

Tranquillo, non voglio fare l’ennesimo “motivatore” da tastiera che ti dice perché i primi sono meglio dei secondi.

Voglio farti riflettere su un presupposto che probabilmente non hai ancora considerato.

Se ottieni risultati è molto probabile che anche tu ti faccia un mazzo così tutti i giorni, per cui l’espressione “successo senza sforzo” ti stride un tantino, o per usare parole più semplici, ti sembra una minch**ta.
In fin dei conti quando è stata quella volta in cui un risultato soddisfacente non ha richiesto un grande lavoro? Quando mai è stato possibile lavorare senza sforzo?
Se ancora non li ottieni, ma sei in procinto di, ti stai facendo da tempo un “cubo” così per poter finalmente dire “ce l’ho fatta anch’io e adesso sì che me la godo”.
Anzi, diciamoci la verità, quando è fin troppo facile “vincere”, non c’è tutta questa soddisfazione, vero?
Purtroppo NO! Non è proprio vero, perché come sa bene chi ottiene tanto: devi stare sempre sul pezzo, mai abbassare la guardia, se ti distrai, sei finito! Per cui è ovvio che se vuoi risultati devi pagare un prezzo e se li vuoi grandi, il prezzo da pagare è più grande.
Ma qui non si parla di ottenere risultati, ma di una cosa più importante e che è la chiave che ti porta al vero successo: come VIVI TU mentre li stai ottenendo.
Non confondere lo sforzo e la fatica con l’impegno e la determinazione; sono concetti ben distinti.
Ho sufficiente esperienza nel lavoro con chi i risultati li ottiene e continua ad ottenerli da anni, per affermare che il successo per le persone è importante, ma viverlo senza dover RINUNCIARE ad altre aree importanti quali la famiglia, i rapporti, la serenità e la salute, lo è ancora di più.

Mi permetto di dirti questo perché, da qualche anno a questa parte il mio “cliente tipo” è un imprenditore/libero professionista che ha come esigenze, non quelle di gestire al meglio il proprio tempo, negoziare meglio coi clienti, vendere di più, gestire i collaboratori, essere un leader migliore o essere motivato.
Il problema che i miei clienti vivono è una cosa di questo tipo: “Entro in ufficio alle 8 e ci sto fino alle 21.00, dal lunedì al venerdì. Il sabato e la domenica, l’unico tempo che ho per la famiglia, sono così incazzato che ucciderei qualcuno. Il problema è che ottengo un sacco di risultati, ma sono incastrato in questo meccanismo da anni. Non vivo più. Siccome so che la soluzione non è né la gestione del tempo, né l’anno sabbatico perché dopo 2 settimane tornerei al punto di partenza, mi rivolgo a te perché mi sono rotto di tutta questa fatica.”

Questo è il punto, capisci?

Il problema non è il successo, ma lo sforzo e lo stress che diventa strutturale e parte del processo.

È un circolo vizioso con bei vestiti, belle macchine, belle case, ma vissuto in autostrada, in ufficio o in hotel da soli.

E se ci pensi bene, il motivo per cui la maggior parte della gente vive in quel modo è per avere la possibilità di vivere la propria vita in totale libertà, senza sforzo.

Paradossale, vero?

Perché dobbiamo legare il valore che abbiamo allo sforzo?

E perché dobbiamo vivere per lavorare per sentirci liberi e soddisfatti?

Da dove viene questa distorsione?

Senza volermi interrogare sui perché cosmici, veniamo addestrati a questo sin da piccoli, soprattutto noi uomini, come se dovessimo passare la vita a fare i gladiatori per confermare il nostro valore e la nostra forza.

Ma questa cosa è reale? O è semplicemente una convinzione? Perché se è una convinzione siamo liberi di liberarcene se questo ci fa vivere meglio, e ottenere risultati non solo più consistenti, ma anche di maggior qualità.

Ti saluto con tre domande che hanno sempre un effetto particolare sui miei clienti, tanto che segnano l’inizio del loro processo di trasformazione (non ti preoccupare se non ti vengono subito le risposte, meritano riflessioni approfondite):

Cosa succederebbe se non dovessi fare le cose come le fa qualcun altro per essere felice?

Cosa succederebbe se tutto quello che hai imparato riguardo al successo, non fosse così vero per te?

E infine, cosa succederebbe se potessi raggiungere maggior produttività senza sforzo?

Alla prossima edizione di Successo Senza Sforzo.

Andrea Favaretto

Scopri come raggiungere maggior produttività senza sforzo con il programma Successo Senza Sforzo

Tags:

about Andrea Favaretto

Ciao, sono Andrea Favaretto. Sono fondatore dell’Unconventional Coaching School® e del programma Successo Senza Sforzo. Sono passati più di vent’anni da quando ho mosso i primi passi nella formazione, come allievo, come trainer, come coach. L’idea che ognuno di noi possa prendere in mano la propria vita, il proprio tempo, e farne qualcosa che lo appassiona e lo rende felice mi ha sempre guidato nel trovare nuovi strumenti, nuove strade. Ho creato il programma e il corso Successo Senza Sforzo per mettere le persone, nella DIREZIONE giusta per scoprire il PROPRIO modello di successo. A presto! Andrea

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.