fbpx
Relazioni Senza Sforzo

Una relazione senza sforzo è possibile?

Una relazione senza sforzo è possibile?

Anche una relazione appagante e soddisfacente rappresenta un successo, ed è quello che probabilmente tutti vorremmo.

Sappiamo però che non è sempre così, che le relazioni possono essere difficili, sia da trovare, che da mantenere.

Esiste un segreto per una relazione senza sforzo?

Non ho la pietra filosofale in tasca, ma nella mia esperienza di coach, e nei programmi, anche televisivi, che ho seguito e condotto, mi sono fatto un’idea piuttosto precisa di quali siano i fattori di una relazione appagante e soddisfacente, a prescindere che tu sia uomo o donna.

Te li espongo non in ordine di importanza, ma come un processo a ritroso, come i fagiolini di Pollicino…

  • La definizione di una cornice d’accordo
  • Che tipo di relazione vuoi vivere
  • Cosa vuoi creare con il tuo partner
  • Chi sei tu

 

La cornice d’accordo in ogni tipo di relazione, anche amorosa, definisce i confini della relazione stessa, ovvero ciò che è importante per te e per l’altro, ciò che vuoi e ciò che non vuoi.

La cornice d’accordo dovrebbe essere definita da subito, e mantenuta e aggiornata durante la relazione, in base al tipo di relazione che vuoi vivere.

Ognuno di noi è unico, e una relazione è l’unione di due unicità. Più si ha chiaro questo concetto, più è facile unire le due forze.

Diversamente, una relazione diventa l’unione di due debolezze, che genera una debolezza ancora più grande.

A questo punto potresti pensare che la domanda successiva sia “cosa mi aspetto da una relazione”.

Questa domanda, anche se non è del tutto “sbagliata”, nasconde un presupposto tranello: se dico cosa mi aspetto, la responsabilità della relazione viene spostata sull’altro.

Ogni volta che spostiamo all’esterno da noi la responsabilità di qualcosa che vogliamo, in un ambito qualsiasi della nostra vita, accettiamo che quello che ci succede ci possa piombare addosso senza nessuna possibilità di influire su quell’evento.

È come accettare di essere foglie al vento.

Ma davvero pensiamo che una vita o una relazione soddisfacente possa esistere se il nostro ruolo è quello di foglie al vento?

E quindi, qual è la domanda più funzionale per vivere una relazione appagante e soddisfacente?

La risposta è:

“Cosa voglio creare nella relazione?”

Quando entriamo nel processo di creazione, allora i risultati diventano una conseguenza della nostra intenzione, di ciò che vogliamo veramente, e ce ne assumiamo la responsabilità.

Vuol dire che l’altro non ha più nessuna responsabilità in questo? CERTAMENTE NO!

Vuol dire che se mettiamo nella cornice d’accordo il presupposto che entrambi vogliamo creare un certo tipo di relazione, allora parteciperemo insieme al costruire la relazione, mettendoci noi stessi.

E qui siamo al punto finale: chi sei tu.

Quando dico “noi stessi” cosa intendo?

Intendo come siamo, intendo la nostra unicità, intendo la parte più profonda di noi.

Non possiamo creare né avere una relazione appagante e soddisfacente se non partiamo da noi stessi, dal conoscere ciò che siamo veramente.

È quello che chiamo ELEMENTO, ciò che dovremmo mettere e tenere in considerazione in ogni ambito della nostra vita, anche nelle relazioni.

Come ti ho detto, non ho la pietra filosofale per una relazione appagante e soddisfacente, ma so che solo partendo dalla nostra UNICITÀ, potremmo decidere che tipo di relazione creare, per vivere la relazione che vogliamo, e definire la cornice d’accordo con il partner e con noi stessi che ci consente di vivere quel tipo di relazione che desideriamo.

Diversamente vivremo la relazione che ci capita, lamentandoci di non riuscire a trovare l’uomo o la donna giusta.

Ma se entriamo nel processo di creazione anche nella relazione, partendo da ciò che siamo, allora vivremo UNA RELAZIONE SENZA SFORZO.

Andrea Favaretto

Vuoi sapere come?

Tags:

about Andrea Favaretto

Ciao, sono Andrea Favaretto. Sono fondatore dell’Unconventional Coaching School® e del programma Successo Senza Sforzo. Sono passati più di vent’anni da quando ho mosso i primi passi nella formazione, come allievo, come trainer, come coach. L’idea che ognuno di noi possa prendere in mano la propria vita, il proprio tempo, e farne qualcosa che lo appassiona e lo rende felice mi ha sempre guidato nel trovare nuovi strumenti, nuove strade. Ho creato il programma e il corso Successo Senza Sforzo per mettere le persone, nella DIREZIONE giusta per scoprire il PROPRIO modello di successo. A presto! Andrea

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.